P
roseguendo sulla strada
vincente, New Holland
presenta la Roll Baler 125
in versione semplice e
due modelli di rotopresse-
avvolgitrici combinate: la Roll
Baler 125 Combi e la Roll Baler
135
Ultra, tecnologicamente
avanzate e dotate di una
struttura estremamente
robusta pensata per la
pressatura professionale.
La finalità di questi modelli
è una densità ottimale
della balla, unita alla facilità
d’impiego e alla flessibilità
del metodo di
avvolgimento.
Avanti alla grande!
Balle di qualità
e ottima resa
della pressatura
New Holland sa che
il vantaggio competitivo
dipende dalla qualità e dalla
densità delle balle prodotte.
Dalla fase di raccolta a quella
di pressatura, l’obiettivo
della Roll Baler è quello di
massimizzare la redditività
per i contoterzisti e le aziende
zootecniche su larga scala.
La larghezza di lavoro del
pick-up, 2,1 metri per la Roll
Baler 125 e la Roll Baler 125
Combi e 2,2 metri per la
Roll Baler 135, incrementa
al massimo la quantità di
prezioso materiale trasferito
nella camera, anche
in presenza di insilato
pesante di primo taglio
o di paglia densa in
andana prodotta da
mietitrebbie ad alta
capacità. Le cinque
barre del pick-up
mantengono un
contatto costante
con il prodotto
per migliorare il
flusso e prevenire
intasamenti.
Il rotore (470 mm
di diametro) si
avvale di denti
dello spessore
di 10 mm,
affidabili
e resistenti
per allungare
la durata
nel tempo della macchina.
Questa gamma è dotata
di 18 rulli, ciascuno
di 200 mm di diametro,
per la formazione di balle
omogenee. Il loro profilo
aggressivo mantiene il
contatto con il materiale
in tutti i tipi di prodotti
e di condizioni, garantendo
la formazione di una balla
densa e una forma perfetta.
La longevità complessiva
della macchina aumenta
in quanto il peso della
balla viene distribuito
uniformemente lungo
la circonferenza della camera
durante la pressatura.
Un utilizzo semplice
come non mai
Controllo con un semplice
tocco: ora è possibile
utilizzare un apposito
monitor, dotato di pulsanti
a impulsi. Di facile lettura
e intuitivo, consente agli
operatori di sorvegliare
i parametri principali,
come densità della balla,
velocità della PdF, indicatori
della rete/film plastico
di avvolgimento, legatura
manuale e automatica,
numero di avvolgimenti
per balla. I totali giornalieri
o parziali di lavoro sono
fruibili tramite il contatore
delle balle, in grado
di memorizzare i dati
relativi a 50 clienti diversi.
Le Roll Baler sono
pienamente compatibili
con i moderni trattori
dotati di impianto idraulico
a rilevazione di carico “load
sensing”, consentendo così
il controllo automatico
di precisione della portata
idraulica, in modo da
utilizzare l’esatto volume
richiesto per mantenere
l’efficienza e la pressione
in tutti i sistemi a comando
idraulico della macchina.
Stabilità e comfort sono
di gran lunga migliorati
grazie al baricentro ribassato
della Roll Baler, che assicura
una stabilità perfetta anche
sulle pendenze più ripide.
Tra l’altro l’ampia gamma
di pneumatici a disposizione
consente agli operatori
di scegliere quelli più adatti
alle loro particolari esigenze.
Disponibili per la Roll
Baler 125, gli pneumatici
extra larghi 500/60x22.5
floatation” contribuiscono
a ridurre il compattamento
del suolo e a favorire
Nuova Roll Baler: una sc
La progettazione
heavy duty”
fa sì che la Roll
Baler si dimostri
estremamente
affidabile e in
grado di garantire
una qualità
e un’uniformità
ottimale delle balle