Il software telematico di New Holland
per migliorare la produttività e innalzare
a nuovi livelli le attività di agricoltori
e contoterzisti
8
agricole richiedono la
disponibilità di informazioni
operative in tempo reale,
ed è proprio questo che
il sistema New Holland
PLM™ Connect mette
a disposizione» spiega Luca
Mainardi, Responsabile
Global Tractor e PLM
D
alla comodità
dell’ufficio si può
usare questo
sistema per collegarsi
in qualsiasi momento
alle proprie macchine
e scaricare dati essenziali
aggiornati, rintracciarne
la posizione e seguirne
l’andamento, il tutto
in tempo reale.
Basato sulla rete mobile,
il sistema PLM™ Connect
è studiato per ottimizzare
l’operatività delle macchine
e migliorare la performance
della propria azienda,
razionalizzando i tempi,
riducendo i consumi
di carburante e incremen-
tando la sicurezza
e l’efficienza gestionale
del parco macchine.
Ora la tecnologia
telematica più avanzata
del settore è disponibile
per le gamme di
mietitrebbie CR e CX8000
e per le gamme di trattori
T7, T8 e T9. Il sistema
PLM™ Connect è
disponibile presso tutti
i rivenditori autorizzati
New Holland ed è
installabile in retrofit
su altre macchine
New Holland o di altri
marchi. «Oggi le aziende
PLM
Connect
Management. «Questa
tecnologia verrà estesa
all’intera gamma di trattori
e macchine per la raccolta
New Holland, in modo
che gli agricoltori possano
beneficiare di modelli
operativi ottimizzati per
migliorare la redditività».
PLM
Connect
Essential
Il pacchetto base del
sistema, PLM™ Connect
Essential, comprende
le funzioni di mappatura
e di gestione del parco
macchine di uso più
frequente e consente
di visualizzare la posizione e
l’attività di tutte le macchine
su una singola pagina web.
La gestione è semplice
e intuitiva e include
la segnalazione delle
scadenze di manutenzione.
Anche la sicurezza della
macchina è maggiore in
quanto è possibile impostare
funzioni di geofencing
(
confini geografici virtuali)
e curfew (tempi di arresto),
per avvertire i gestori del
parco nel caso in cui le
macchine vengano utilizzate
al di fuori di orari di lavoro
o di confini geografici
predefiniti, allo scopo
di proteggerle dai furti
e dall’uso non autorizzato.
PLM
Connect
Professional
Utilizzando il software
telematico avanzato
PLM™ i dati operativi della
macchina possono essere
trasformati in rapporti
di analisi delle prestazioni,
che le moderne aziende
agricole possono usare per
sveltire i processi decisionali
e quindi per migliorare
la produttività e l’efficienza.
Dal 2013 sarà disponibile il
pacchetto telematico
aggiornato PLM™ Connect
Professional che consentirà
il massimo livello di
controllo e di tracciabilità.
Questo strumento fornisce
in tempo reale resoconti
sulla posizione e sui profili
di utilizzo delle macchine
al fine di gestire al meglio
i flussi di lavoro, inoltre
consente di monitorare
i display di quattro diverse
macchine per visualizzarne
i parametri operativi
e i codici di guasto.
I gestori dei parchi macchine
possono visualizzare i livelli
di carburante e accedere
a resoconti e analisi sui
consumi. Per rimanere
sempre a contatto con
le proprie macchine,
ovunque e in qualsiasi
momento, si possono
ricevere avvisi via SMS
e perfino inviare e ricevere
messaggi istantanei
dall’operatore utilizzando
il sistema di messaggeria
wireless.