NEWS DAL MONDO FIAT INDUSTRIAL • NEWS FROM THE FIAT INDUSTRIAL WORLD • NEUES AUS DER WELT VON FIAT INDUSTRIAL • NIEUWS VAN DE WERELD VAN FIAT INDUSTRIAL • NOTÍCIAS
DO UNIVERSO FIAT INDUSTRIAL • AKTUALNO CI ZE WIATA FIRMY FIAT INDUSTRIAL • NOVEDADES DEL MUNDO FIAT INDUSTRIAL • NEWS
• FIAT INDUSTRIAL •
TürkTraktör
si espande
T
ürkTraktör - joint
venture fra Koç
Holding e CNH - ha
tenuto una importante
cerimonia lo scorso 28
marzo, 2013. La cerimonia
ha segnato l’inizio di
un nuovo capitolo della
sua storia. Il nuovo impianto
di produzione, attualmente
in via di costruzione
nel distretto di Sakarya, ha
richiesto un investimento
di 80 milioni di US$ e
dovrebbe entrare in funzione
entro il 2014. TürkTraktör
è un’infrastruttura
fondamentale per l’industria
turca: è il più grande
stabilimento del paese e
uno dei più grandi d’Europa
e vedrà incrementare
• NEW HOLLAND CONSTRUCTION •
Presentazione dell’apripista Serie C
ulteriormente la propria
produzione con l’aggiunta
del nuovo impianto
di Erenler. Oggi l’azienda
è leader nazionale
nel settore dei trattori
e delle mietitrebbie, inoltre
esporta oltre il 30% della
sua produzione in più di
90 paesi in Nord America,
America Latina, Europa,
Africa e ora anche in Russia
e Giappone. Lo stabilimento
produce 250 modelli base
di trattori, 500 differenti
varianti e componenti, come
motori, trasmissioni e assali
anteriori e posteriori per vari
marchi tra cui New Holland
Agriculture. Di recente
TürkTraktör ha tagliato
alcuni prestigiosi traguardi:
nel 2010 con la produzione
del 200.000o motore,
nel 2011 con la produzione
del 600.000o trattore,
mentre nel 2012 ha ottenuto
le certificazioni di qualità
Greenhouse Gas Emissions
e Energy Management
in materia di controllo
dei gas serra e di sistemi
di gestione energetica.
TürkTraktör si fonda sulla
partnership tra due aziende
affermate: Koç Holding,
gruppo industriale leader
in Turchia e dal 1954
principale produttore
di macchinari agricoli, e CNH,
parte del gruppo Fiat
Industrial, terzo produttore
di beni strumentali
a livello mondiale.
C
on il lancio degli
apripista Serie C di
nuova generazione,
New Holland Construction
ha ampliato la sua offerta
includendo tre modelli
da 13 a 20 tonnellate
progettati per una maggiore
produttività operativa
e una miglior efficienza
dei consumi. Questi apripista
si avvolgono della collaudata
tecnologia SCR di
New Holland, che consente
un eccezionale risparmio
di carburante: 10,5% in
meno rispetto alle versioni
precedenti. I motori FPT
Industrial da 6,7 litri
consentono un aumento
della potenza del 9% per
i modelli D125C e D180C
e del 16% per il D150C.
Grazie ai vantaggi della
tecnologia SCR, questi
propulsori ad alte prestazioni
arrivano a incrementare
l’efficienza complessiva
addirittura del 19%.
Ora equipaggiata con
trasmissione idrostatica,
la Serie C offre una forza
di trazione alla barra ai vertici
della categoria per tutti e tre
i modelli, con una soluzione
costruttiva studiata per
fornire un raffreddamento
perfetto in ogni tipo di
ambiente. Il nuovo joystick
elettroidraulico è dotato
di nuove funzioni per
migliorare le prestazioni di
livellamento inoltre l’elevata
precisione è assicurata dai
sistemi GPS e di guida
automatica laser. “C”
uguale controllabilità
- la Serie C offre il
meglio del mercato.
Questi apripista
presentano il
vantaggio di un
I
veco e New Holland
Agriculture, con il
sostegno di Parts&
Service, hanno avviato
una collaborazione con la
Federazione Internazionale
dell’Automobile (FIA)
per sostenere, in qualità
di “Official Suppliers”,
la campagna FIA Action
for Road Safety. L’accordo
prevede l’avvio di attività
comuni per diffondere
un forte messaggio
in tema di sicurezza e di
utilizzo di comportamenti
corretti sulla strada.
In occasione del lancio
della collaboraizone, Mauro
Veglia - Responsabile
EMEA Commercial Services
&Customer Care di Fiat
Industrial - ha sottolineato
che garantire la sicurezza
è il primo obiettivo che
Iveco e New Holland
Agriculture, così come
tutti gli altri brand di Fiat
Industrial, si pongono per
i dipendenti e per i propri
clienti. La campagna FIA
Action for Road Safety
intende educare a una
guida responsabile e
sensibilizzare gli utenti
su quanto l’utilizzo delle
tecnologie studiate e
implementate negli ultimi
anni possano fare
la differenza in termini
di guida sicura. Iveco
e New Holland Agriculture
sono i primi costruttori
di veicoli commerciali
e di macchine agricole
a sostenerla e sfrutteranno
i rispettivi network
per diffondere questo
messaggio in tema
di sicurezza stradale.
I due brand di Fiat Industrial
hanno dato inizio a
questa collaborazione sui
circuiti di gara del World
Touring Car Championship,
dove sono stati presenti
con mezzi allestiti ad hoc.
Iveco ha presentato
il primo Safety Truck:
un veicolo, lo Stralis,
che ha vestito i panni
di “Leading Truck”
e ha aperto tutte le gare
effettuando un giro di
pista e posizionandosi
davanti allo schieramento
prima della Leading Car.
New Holland Agriculture
è stata presente con un
trattore T7.270 Blue Power.
trasferimento della potenza
costante sotto carico, mentre
le controrotazioni dei cingoli
consentono alla macchina
di girare agevolmente anche
negli spazi più angusti.
Inoltre gli esclusivi cingoli
ATL (Advanced Track Life)
durano il doppio rispetto
ai cingoli standard lubrificati.
Tra l’altro la cabina, che
è la più silenziosa del
settore, è stata spostata
in avanti per fornire una
visibilità perfetta sulla lama
e un miglior bilanciamento
della macchina. Maggiori
informazioni sulle opzioni
e le funzioni degli apripista
Serie C sono disponibili
sul sito web di New Holland
Construction.
A sostegno della
sicurezza sulla strada
• IVECO •
New Holland
Construction ha
presentato i nuovi
apripista cingolati
della Serie C
al Bauma 2013
di Monaco
1...,6,7,8,9,10,11,12,13,14,15 17,18,19,20