Presse New Holland BigBaler






LA GAMMA

  • LA GAMMA PIÙ AMPIA, DAGLI ESPERTI DELLA PRESSATURA

    New Holland vanta una lunga e illustre tradizione nel campo della pressatura; una tradizione che risale alle origini stesse della pressatura. Le innumerevoli innovazioni tecnologiche, che in oltre 70 anni di evoluzione continua hanno rivoluzionato l’efficienza, la produttività e il comfort delle operazioni di pressatura, fanno oggi di New Holland il leader mondiale della tecnologia delle presse.
  • UNO SPIRITO PIONIERISTICO CHE CONTINUA ANCORA OGGI

    New Holland ha inventato la primissima pressa con pick-up e legatori automatici nel 1940. Oggi, la Serie BC5000 di presse convenzionali continua a garantire ai coltivatori di tutto il mondo prestazioni affidabili e un valore immutato nel tempo. Del resto, da quando è stata introdotta la prima pressa per balle rettangolari piccole, ne sono stati venduti circa 900.000 esemplari... e non ci siamo ancora fermati!
  • GRANDE OFFERTA DI ROTOPRESSE

    L’ampia gamma di rotopresse riscuote un enorme successo tra chi pratica l’allevamento e l’agricoltura mista ai quattro angoli della Terra. I modelli BR6000 e BR7000 di rotopresse a camera fissa e variabile assicurano una produttività straordinaria e un’affidabilità imbattibile. La BR6000-Combi offre pressatura e fasciatura in una sola passata per un’efficienza eccezionale in campo.
  • GIGANTE TRA I GIGANTI

    Quando le dimensioni fanno la differenza, scende in campo la BB9090. La più grande e la più produttiva tra le presse New Holland, confeziona balle da 120 cm di larghezza per 130 cm di altezza. Si tratta di vere e proprie presse industriali che “macinano” un intero campo in un batter d’occhio e proiettano la pressatura a livelli di qualità mai visti. La BB9090 è quindi la scelta più logica per le operazioni che richiedono la produzione di balle dense di paglia trinciata per gli impianti a biomasse o per i fungicoltori.