Trinciacaricatrici New Holland FR – Tier 4A













INNOVAZIONI E PREMI

  • A RIEMPIRE IL RIMORCHIO CI PENSA LA FR

    Azionare una trinciacaricatrice richiede una lunga esperienza e una grande concentrazione. Per favorire la massima attenzione dell’operatore al flusso di prodotto e all’avanzamento in campo, è stato creato il sistema pluripremiato IntelliFill™, che utilizza le immagini in 3D di una videocamera per rilevare automaticamente i bordi del rimorchio e controllarne il riempimento. Qualunque sia la dimensione o la forma del rimorchio, il sistema controlla automaticamente il movimento del tubo di lancio per riempire alla perfezione il cassone fino ai bordi senza perdite di prodotto.

  • TECNOLOGIA VARIFLOW™

    La tecnologia del sistema Variflow™ ha snellito il flusso di prodotto dal rompigranella al rimorchio. Il ristagno di prodotto, che si verificava durante la raccolta dell’erba, è solo un ricordo del passato. Il sistema Variflow consente all’operatore di modificare la posizione del soffiatore in base al prodotto da raccogliere. Il sistema prevede una impostazione per il mais e due impostazioni per i foraggi prativi: una per gli insilati pesanti di primo taglio e l’altra, che elimina virtualmente la distanza tra il soffiatore e il rompigranella, per gli insilati leggeri di secondo e terzo taglio (che vengono così inviati direttamente al tubo di lancio). Nella raccolta dei foraggi prativi, il soffiatore viene avvicinato di 20 cm al rotore, permettendo di risparmiare fino a 40 CV di potenza per migliorare l’efficienza complessiva della macchina.

  • PRODUTTIVITÀ MASSIMA CON IL SISTEMA POWER CRUISE™

    Il sistema Power Cruise™ II regola automaticamente il regime del motore e la velocità d’avanzamento per adeguarli al carico effettivo, facendovi così consumare fino al 15% di combustibile in meno. In condizioni di carico operativo ridotto, per esempio durante le svolte a fine campo, il regime del motore diminuisce per aumentare il rendimento del combustibile. Viceversa, all’aumentare del carico operativo aumenta anche il regime del motore per incrementare adeguatamente la resa produttiva. A pieno carico, il sistema regola automaticamente la velocità d’avanzamento in campo in modo tale da mantenere costantemente il regime del motore al numero di giri ideale per consentire alla macchina di lavorare alla massima capacità. L’automatismo del sistema consente all’operatore di concentrarsi esclusivamente sulla raccolta dei foraggi. La velocità massima su strada (40 km/h) si raggiunge già a un regime del motore di 1.400 giri/min. Questo significa un risparmio di combustibile del 20% e un ambiente di lavoro più silenzioso.