Vendemmiatrici New Holland BRAUD 9000L

MOTORE E TRASMISSIONE

  • PIÙ POTENZA, MIGLIORI PRESTAZIONI

    I quattro modelli della Serie BRAUD 9000L sono azionati da motori ultraefficienti FPT Industrial a 4 o a 6 cilindri con iniezione elettronica Common Rail. La potenza varia da 141 CV a 175 CV.
  • CARBURANTI MODERNI, MINOR CONSUMO DI ACQUA

    Tutti i motori delle vendemmiatrici BRAUD 9000L sono progettati per funzionare con biodiesel 100% (subordinatamente ad alcuni requisiti). Il sistema di lavaggio semi-automatico riduce il consumo di acqua anche del 30%.
  • ECCEZIONALE RENDIMENTO DEL COMBUSTIBILE

    I nuovi motori con iniezione elettronica Common Rail e il sistema IMS garantiscono un eccezionale rendimento del combustibile, come certificato dall’ente di omologazione francese UTAC in prove comparative tra l’attuale vendemmiatrice VL6080 e la nuova vendemmiatrice BRAUD 9080L.
  • NUOVA TRASMISSIONE IDROSTATICA

    La nuova trasmissione idrostatica offre una maggiore capacità di trazione e prestazioni migliori sui terreni difficili. Il sistema antislittamento calibra automaticamente la trazione alle ruote per ottimizzare le prestazioni sulle pendenze e in condizioni di terreno umido.
  • NUOVO SISTEMA DI CONTROLLO AUTOMATICO DELL’ALTEZZA E DEL LIVELLAMENTO

    Il nuovo sistema controlla automaticamente l’altezza dal suolo e il livellamento trasversale della macchina. L’altezza della testata di raccolta viene sempre automaticamente mantenuta al valore impostato dall’operatore. I sensori impediscono alla testata di raccolta di entrare in contatto con il suolo sui terreni difficili.
  • RAGGIO DI SVOLTA RIDOTTO

    Con un angolo di sterzata di 90°, le vendemmiatrici BRAUD 9000L offrono il raggio di svolta più stretto del mercato. Il sistema SoftSteer di serie controlla automaticamente la velocità delle ruote e gestisce il flusso di olio ai motori di trazione. La potenza viene sempre deviata alle ruote con la miglior aderenza possibile, aumentando notevolmente la trazione e la sicurezza in condizioni operative difficili.
  • CONTROLLO PRECISO DELLA MARCIA

    Coadiuvato dal radar per il rilevamento della velocità effettiva al suolo, il sistema IMS e la nuova pompa idrostatica a comando elettronico consentono all’operatore di impostare e mantenere una velocità di raccolta costante.Il sistema si adegua al variare delle condizioni del terreno.