T7 – Tier 4A

Max EPM 171 – 269 CV

MOTORE

  • ARIA PULITA NEL MOTORE

    I trattori T7 sono azionati da motori Nef di ultimissima generazione con collaudata tecnologia ECOBlue™ SCR, che ottimizza le emissioni di scarico in conformità agli standard della normativa Tier 4A. Questa tecnologia utilizza l’additivo AdBlue® per trasformare i pericolosi ossidi di azoto contenuti nei gas di scarico in molecole innocue di acqua e azoto. Il sistema di posttrattamento è separato dal motore principale e quindi nel motore viene aspirata solo aria fresca e pulita. Che cosa significa? Motori non inquinanti che offrono prestazioni migliori e un miglior rendimento del combustibile.
  • ECOBLUE™ SCR: POTENZA GARANTITA

    La tecnologia ECOBlue™ SCR garantisce prestazioni eccezionali e produttività elevata, indipendentemente dalla qualità del combustibile e dal relativo tenore di zolfo, senza alcun bisogno di utilizzare costosi additivi per le emissioni diesel. Con una potenza nominale compresa tra 125 e 228 CV, tutti i modelli T7 sviluppano, grazie al sistema EPM, una potenza supplementare variabile da 171 a 269 CV.
  • ECCEZIONALE RIDUZIONE DEI CONSUMI:

    Gli attuali motori Nef emissionati Tier 3 si sono già affermati come il parametro di riferimento del settore per l’ottimizzazione dei consumi. Ora i nuovi motori Nef emissionati Tier 4A dei trattori T7 vanno addirittura oltre, riducendo ulteriormente fino a un massimo del 10% i consumi rispetto agli attuali modelli T7000.
  • ENGINE POWER MANAGEMENT

    Il sistema EPM è una caratteristica rinomata dei trattori New Holland. In breve, il motore sviluppa una potenza e una coppia maggiori in funzione del carico sulla trasmissione, sull’impianto idraulico e sulla PdP. Sul modello T7.220, per esempio, il sistema EPM sviluppa una potenza supplementare fino a 51 CV, ma solo quando serve per mantenere prestazioni elevate.
  • IN COLLABORAZIONE CON FPT INDUSTRIAL

    New Holland non sta affrontando la sfida della normativa Tier 4A da sola: al suo fianco c’è FPT Industrial, il partner specializzato nello sviluppo dei motori.
    Pionieri: Fiat ha inventato la tecnologia Common Rail negli anni ’80 e l’ha portata al grande pubblico nel 1997 sull’Alfa Romeo 156. È stata in assoluto il primo costruttore a introdurla sulle macchine agricole. Pionieri. Sempre.
    Più ecologici : le vetture di Fiat S.p.A. hanno le emissioni totali di CO2 più basse dell’intero settore automobilistico europeo. Più ecologici. Ovunque. .
    Collaudati:negli ultimi cinque anni FPT Industrial ha già prodotto oltre 150.000 motori SCR per l’industria dei trasporti. Affidabilità. Confermata. Dopo tutto, solo chi inventa è capace di reinventare.