Trattori New Holland T6 – Tier 4A

Max. EPM 143 a 175 CV

ENGINEMOTORE

  • PRODUTTIVI ED ECOLOGICI. POTENTI ED EFFICIENTI

    I trattori T6 sono azionati da motori NEF con tecnologia ECOBlue™ SCR, realizzati in collaborazione con FPT Industrial. Nell’ambito della strategia “Clean Energy Leader®”, la collaudata tecnologia SCR utilizza l’additivo AdBlue® per trasformare i pericolosi ossidi di azoto contenuti nei gas di scarico in molecole innocue di acqua e azoto. Questo sistema di post-trattamento è separato dal motore principale e quindi nel motore viene aspirata solo aria fresca e pulita. Che cosa significa? Motori non inquinanti che offrono prestazioni migliori, una maggior reattività e un miglior rendimento del combustibile.
  • SETTE MODELLI CON UNA PRODUTTIVITÀ SU MISURA PER VOI

    I sette modelli della Serie T6 garantiscono una produttività elevata per tutte le operazioni agricole. Con una potenza nominale da 110 a 140 CV e una potenza supplementare fino a 40 CV erogata in particolari condizioni dal sistema EPM, il vostro T6 è in grado di affrontare con leggerezza anche i lavori più pesanti. Il rapporto peso/potenza che può arrivare fino a 28,6 kg/CV riduce i costi del combustibile e il compattamento del suolo per mantenere una produttività elevata stagione dopo stagione.
    *Potenza max. senza EPM, che non è disponibile sul T6.120.
  • RISPARMIATE COMBUSTIBILE PER RIDURRE LA VOSTRA IMPRONTA DI CARBONIO

    Le emissioni rilasciate dalla combustione di un motore diesel contribuiscono in modo significativo a determinare l’impronta di carbonio complessiva di un’azienda agricola. La tecnologia ECOBlue™ SCR conforme alla normativa Tier 4A riduce le emissioni di NOx e il consumo di combustibile della Serie T6 fino a un massimo del 10%, permettendovi di diminuire drasticamente le emissioni di carbonio della vostra azienda. Visitate il sito www.carbonid.newholland.com per scoprire di quanto si riduce il quantitativo di carbonio immesso nell’atmosfera.
  • PRESTAZIONI ELEVATE. SEMPRE

    A noi di New Holland sta molto a cuore la risposta transitoria. Voi direte: e a noi cosa importa? Importa, perché è la garanzia della vostra produttività. In parole povere, aspirando solo aria fresca e pulita, il vostro motore NEF reagisce ancora più rapidamente sotto carico: a conti fatti, il 13% di reattività in più. Perciò, quando vi capiterà di trainare dei rimorchi pieni di granella su una pendenza, sarete in grado di mantenere costante la velocità d’avanzamento senza rallentamenti. Risposta transitoria. Ci abbiamo pensato noi.
  • ENGINE POWER MANAGEMENT

    Il sistema EPM (Engine Power Management) è una caratteristica rinomata dei trattori New Holland ed è disponibile su tutti i modelli T6 ad eccezione del modello base T6.120. In breve, il motore sviluppa una potenza e una coppia maggiori nelle operazioni di trasporto, con attrezzi azionati dalla PdP e in condizioni di carico elevato sull’impianto idraulico principale. Sul modello T6.165, per esempio, il sistema EPM è in grado di offrire fino a 40 CV in più, ma solo quando serve, per mantenere prestazioni elevate e ottimizzare il consumo di combustibile.
  • ENGINE SPEED MANAGEMENT

    Nelle applicazioni che richiedono un regime di motore costante, il sistema Engine Speed Management, disponibile a richiesta, consente di memorizzare e mantenere costanti indipendentemente dal carico di lavoro due regimi di motore appropriati per l’attività da svolgere. Il sistema Engine Idle Speed Management, di serie su tutta la gamma T6, riduce da 850 a 650 giri/min il regime del motore quando viene tenuto al minimo per un periodo di tempo prolungato, in modo tale che tra un lavoro e l’altro il consumo di combustibile del trattore sia irrisorio.