Trattori New Holland T6 – Tier 4A

Max. EPM 143 a 175 CV

HYDRAULICSIMPIANTO IDRAULICO

  • POTENZA DELL’IMPIANTO IDRAULICO E FLESSIBILITÀ DELLA PDP

    Avete mai pensato a quanta potenza idraulica vi serve davvero? Tutti i modelli hanno di serie un impianto idraulico tradizionale a centro aperto che eroga 80 L/min: una portata più che sufficiente per la maggior parte delle applicazioni agricole. Sui modelli con trasmissione Electro Command™, è disponibile a richiesta la pompa da 113 L/min in grado di assicurare la potenza idraulica necessaria agli attrezzi più impegnativi, come le attrezzature per la raccolta delle colture orticole speciali. Per i clienti più esigenti in fatto di potenza idraulica, i modelli con Auto Command™ offrono di serie una portata di ben 127 L/min. In più, la pompa da 113 L/min viene fornita con un impianto idraulico CCLS a centro chiuso con sensore di carico per operare sempre al massimo dell’efficienza. Qual è il vantaggio? In qualsiasi momento, questo tipo di impianto è in grado di erogare una portata massima ai distributori idraulici ausiliari e al sollevatore posteriore, ma solo in caso di effettiva necessità. Il risultato è un consumo di combustibile ridotto. Sui trattori con Electro Command™, anche negli impieghi più gravosi la sterzata sarà sempre facile e leggera e i tempi di ciclo non ne risentiranno grazie a una pompa dedicata da 47 L/min, o a una pompa opzionale da 67 L/min nei modelli con assale anteriore Classe 4.
  • DISTRIBUTORI IDRAULICI AUSILIARI

    I modelli della Serie T6 possono essere richiesti con un massimo di quattro distributori ausiliari posteriori elettroidraulici o meccanici. Sono anche disponibili fino a due distributori idraulici ventrali per l’azionamento del sollevatore anteriore o del caricatore frontale. Questi distributori sono comandati da un joystick ergonomico completamente integrato montato in cabina.
  • SOLLEVATORE POSTERIORE A CONTROLLO ELETTRONICO

    L’utilizzo di un unico pulsante alza/abbassa semplifica al massimo il sollevamento dell’attrezzo e il suo ritorno nella configurazione di lavoro durante le svolte a fine campo. Come funziona? Il mouse ergonomico New Holland si trova alla vostra destra, esattamente dove vi serve per azionare il comando alza/abbassa ed impostare il controllo di sforzo e di posizione. Per impostare perfettamente il sollevatore, potete usare i comandi intuitivi montati sotto il bracciolo, nella posizione naturale a voi più comoda. Anche per attivare la funzionalità del sistema HTS vi basta agire con il pollice della vostra mano sul pulsante ergonomico.
  • GESTIONE AUTOMATICA DELLE SVOLTE A FINE CAMPO: RIPETIBILITÀ SENZA COMPLICAZIONI

    Disponibile esclusivamente sui modelli con distributori ausiliari elettroidraulici, questo sistema intuitivo vi permette di registrare e memorizzare facilmente fino a 28 operazioni di svolta a fine campo. Per ripetere queste operazioni sarà quindi sufficiente premere un pulsante. Un modo semplice e intelligente di aumentare la ripetibilità e l’efficienza e di ridurre la fatica nei periodi di lavoro prolungato.