Trattori New Holland T8 – Tier 4A

Max EPM 298 – 419 CV

MOTORE

  • POTENZA. RISPETTO. PER VOI. PER LA VOSTRA AZIENDA. PER IL FUTURO

    I trattori T8 sono azionati da motori Cursor 9 con tecnologia ECOBlue™ SCR, progettati e realizzati internamente da FPT Industrial. Nell’ambito della strategia Clean Energy Leader®, la collaudata tecnologia SCR utilizza l’additivo AdBlue® per trasformare i pericolosi ossidi di azoto contenuti nei gas di scarico in molecole innocue di acqua e azoto. Questo sistema di post-trattamento è separato dal motore principale e quindi nel motore viene aspirata solo aria fresca e pulita. Cosa significa? Motori non inquinanti che offrono prestazioni migliori, una maggiore reattività e un miglior rendimento del combustibile.
  • TECNOLOGIA SCR: POTENZA GARANTITA

    I cinque modelli della Serie T8 garantiscono una produttività elevata in ogni contesto. Con una potenza nominale da 257 a 367 CV e una potenza supplementare di 52 CV erogata in particolari condizioni dal sistema EPM, il vostro T8 è in grado di affrontare con leggerezza anche i lavori più pesanti. Il rapporto peso/potenza, che può arrivare fino a 27,3 kg/CV, riduce i costi del combustibile e il compattamento del suolo per mantenere una produttività elevata stagione dopo stagione.
  • RISPARMIATE COMBUSTIBILE PER RIDURRE LA VOSTRA IMPRONTA ECOLOGICA

    Le emissioni rilasciate dalla combustione di un motore diesel contribuiscono in modo significativo a determinare l’impronta ecologica complessiva di un’azienda agricola. La tecnologia ECOBlue™ SCR conforme alla normativa Tier 4A riduce le emissioni di NOx e il consumo di combustibile della Serie T8 fino a un massimo del 10%, permettendovi di diminuire drasticamente le emissioni di carbonio della vostra azienda. Visitate il sito www.carbonid.newholland.com per scoprire quanto carbonio potreste risparmiare.
  • ENGINE POWER MANAGEMENT

    Il sistema EPM è una caratteristica rinomata dei trattori New Holland. In breve, il motore sviluppa una potenza e una coppia maggiori in funzione del carico sulla trasmissione, sull’impianto idraulico e sulla PdP. Sul modello T8.420, per esempio, il sistema EPM sviluppa una potenza supplementare di 52 CV, ma solo quando serve per mantenere prestazioni elevate.
  • IN COLLABORAZIONE CON FPT INDUSTRIAL

    New Holland non sta affrontando la sfida della normativa Tier 4 da sola: al suo fianco c’è FPT Industrial, cioè l’azienda interna al gruppo che si occupa dello sviluppo dei motori.
    Pionieri: Fiat ha inventato la tecnologia Common Rail negli anni ‘80 e l’ha portata al grande pubblico nel 1997 sull’Alfa Romeo 156. È stata in assoluto il primo costruttore a introdurla sulle macchine agricole, più precisamente sul trattore TS-A.
    Più ecologici: da cinque anni consecutivi le vetture di Fiat SpA hanno le emissioni totali di CO2 più basse dell’intero settore automobilistico europeo.
    Collaudati: dal 1995 FPT Industrial è un pioniere della tecnologia SCR e ha già prodotto oltre 350.000 motori SCR negli ultimi sei anni per l’agricoltura, le costruzioni e l’industria dei trasporti.
  • PRESTAZIONI ELEVATE, SEMPRE

    La risposta transitoria è un importante indice di rendimento del motore e garanzia della vostra produttività. Aspirando solo aria fresca e pulita, il vostro motore Cursor 9 reagisce ancora più rapidamente sotto carico, dopo un cambio di marcia o su un terreno difficile. Perciò quando vi capiterà di trainare rimorchi pieni su un terreno in pendenza, sarete in grado di mantenere costante la velocità d’avanzamento senza nessun rallentamento.