TRATTORI NEW HOLLAND T8 – Tier 4A

Max EPM 298 – 419 CV

DETTAGLI

POTENZA E CONTROLLO SENZA PRECEDENTI

  • ELEGANTI E STABILI, POTENTI ED EFFICIENTI: TIPICAMENTE NEW HOLLAND

    In ogni loro caratteristica, i trattori Serie T8 recano l’impronta del DNA New Holland. Passo lungo per una maggiore stabilità. Cabina spaziosa e silenziosa. Ergonomia al top. Moderni motori FPT Industrial per ottimizzare le prestazioni e i consumi. Assali robusti anteriori e posteriori. Impianto idraulico ad alta capacità. Eccellente visibilità panoramica. Grande manovrabilità. Estetica raffinata.

  • PIÙ POTENZA E PIÙ PRODUTTIVITÀ

    I trattori T8 sono i trattori convenzionali più potenti al mondo. Tutti i modelli, fino al nuovo T8.420 al top della gamma, sono dotati di motore Cursor 9 all’avanguardia con tecnologia ECOBlue™ SCR per la conformità alla normativa Tier 4A. Questo significa un’eccezionale “capacità respiratoria” del motore per un incremento delle prestazioni anche sotto carico. Il miglioramento significativo della risposta transitoria risolve il problema dei rallentamenti quando variano le condizioni in campo. Su tutti i modelli è di serie il sistema Engine Power Management (EPM), che offre più potenza (fino a 52 CV in più sul T8.420) nelle applicazioni impegnative della PdP, idrauliche e di trasporto.
  • PIACERE DI GUIDA ASSOLUTO

    La console New Holland SideWinder™ II integrata nel bracciolo rende la guida dei trattori T8 più intuitiva riducendo la fatica dell’operatore. Tutte le funzioni principali sono immediatamente identificabili e comodamente azionabili con comandi a portata di dito. La cabina estremamente silenziosa – il livello fonometrico è di soli 68 dBA – è anche la più spaziosa del segmento e offre una visibilità totale a 360°. Le sospensioni Comfort Ride™ della cabina assicurano la massima fluidità di guida anche sui terreni più accidentati.
  • MASSIMA VERSATILITÀ

    La Serie T8 offre prestazioni a 360° in campo. Il passo lungo garantisce una stabilità straordinaria in campo e su strada. Grazie a questa caratteristica e alla manovrabilità eccezionale, il T8 è perfettamente a suo agio sia nelle applicazioni tradizionali che richiedono uno sforzo elevato, sia nei trasferimenti ad alta velocità e nelle lavorazioni secondarie del suolo. Per la trasmissione, la scelta è tra Ultra Command™, la trasmissione con Full PowerShift più avanzata in questo segmento, e Auto Command™ a variazione continua per un’efficienza insuperabile. Il gruppo sollevatore/PdP anteriore completamente integrato consente di montare e azionare una gamma completa di attrezzi anteriori.
  • COSTI DI ESERCIZIO RIDOTTI

    In breve, i trattori T8 sono in grado di ridurre notevolmente i vostri costi di esercizio, fino a un massimo del 17%, rispetto ai modelli Tier 3. L’efficientissima tecnologia di riduzione catalitica selettiva ECOBlue™ SCR permette di risparmiare fino al 10% sul consumo di combustibile. Il celebre sistema Ground Speed Management (GSM) fa dell’Ultra Command™ la trasmissione con Full PowerShift più conveniente del mercato, mentre l’Auto Command™ riduce ulteriormente i costi di gestione massimizzando l’efficienza del motore e della trasmissione. Se a ciò si aggiungono i lunghissimi intervalli di manutenzione e la ridotta impronta di carbonio, allora è chiaro che non esiste soluzione migliore di un T8 per contenere le spese.
  • ESATTAMENTE QUELLO CHE C’È SCRITTO SUL COFANO

    I trattori T8 offrono prestazioni migliorate grazie alla tecnologia Tier 4A ECOBlue™ SCR, e queste caratteristiche che aumentano la produttività sono subito evidenti per tutti. Come? Semplice: è scritto sul cofano. I primi due caratteri “T8” si riferiscono alla categoria del trattore, i tre successivi, per esempio “420”, si riferiscono alla potenza massima con EPM, che corrisponde alla potenza omologata indicata nei documenti di circolazione. Questo significa che, leggendo il nome del modello sul cofano, potete acquistare il vostro T8 con la consapevolezza di aver scelto il trattore più adatto alle applicazioni per le quali volete utilizzarlo. New Holland: la certezza della massima produttività.