previousnext 4/3/2007

New Holland T7500 
  • 4 modelli da 151 a 196 CV, e fino a 20 CV in più con Engine Power Management
  • Nuova cabina silenziosa, più spaziosa e con una miglior visibilità
  • Joystick AutoController™ II per un comando intuitivo delle operazioni
  • Nuovo display di controllo
  • Trasmissione a variazione continua AutoCommand™
  • Sospensioni Terraglide™ e Comfort Ride™

Il trattore New Holland T7500 rappresenta l’ultima e più recente evoluzione dell’articolato programma
di sviluppo prodotto del brand. La nuova Serie T7500, che sostituisce la popolare Serie TVT, offre nuovi motori emissionati Tier III, in grado di sviluppare una potenza maggiore rispetto a quelli dei TVT, altre caratteristiche finalizzate a incrementare la produttività e una cabina migliorata, più spaziosa, più silenziosa (solo 72 dBA ) e con una miglior visibilità.


STILE MODERNO
La nuova serie comprende 4 modelli con una potenza nominale compresa tra 151 e 196 CV, aumentabile rispettivamente fino a 158 e a 216 CV con il Power Boost, vale a dire un aumento di 4 CV rispetto ai modelli precedenti. Il trattore T7500 ripropone l’estetica moderna e funzionale del brand New Holland: cofano spiovente e ampia vetratura della cabina per una visuale perfetta in qualsiasi direzione.

Il nuovo tettuccio vetrato apribile, identico a quello del T7000, migliora la spaziosità e la ventilazione dell’abitacolo, oltre ad agevolare le operazioni con il caricatore. L’impianto di condizionamento dell’aria è stato riposizionato sulla destra del tetto e il sedile è stato abbassato per aumentare lo spazio in altezza, migliorare la visibilità e anche l’ergonomia di guida.

Il T7500 è stato essenzialmente progettato per le lavorazioni del suolo e per i trasporti, ma grazie alla trasmissione a variazione continua (CVT) di facile utilizzo, ai distributori ausiliari elettroidraulici e alle sospensioni optional dell’assale anteriore e della cabina, questo trattore versatile rappresenta la soluzione ideale per molte altre applicazioni (fieno, insilati, ecc.).


POTENZA SEMPRE DISPONIBILE

I nuovi motori emissionati Tier III a 6 cilindri, con regolazione elettronica e iniezione Common Rail, prevedono un dispositivo Power Boost che permette di sviluppare fino a 20 CV in più alla massima potenza senza incidere sul regime nominale. Questa caratteristica si confà perfettamente alla trasmissione CVT, in quanto permette di ottimizzare il rendimento del carburante anche alla potenza massima con Power Boost (i consumi sono visualizzabili con precisione su un nuovo monitor dedicato).

La potenza costante del motore in un’ampia gamma di regimi (da 1800 a 2100 giri/min), unita ad una riserva di coppia che può arrivare fino al 55%, garantisce al T7500 un rendimento ottimale anche in presenza di un aumento del carico.

I distributori idraulici ausiliari posteriori sono stati arretrati e abbassati per migliorarne l’accessibilità e agevolarne il collegamento. Per aumentare l’efficienza operativa della macchina, è stato previsto un attacco idraulico a portata maggiorata da 100 l/min. Sul T7500 possono essere montati fino a 8 distributori elettroidraulici ausiliari, di cui 5 posteriori, 2 anteriori e uno montato come accessorio dal concessionario. La capacità di sollevamento del sollevatore posteriore è di 9900 kg per tutti i modelli.


CONCEZIONE INTUITIVA, CONTROLLO EFFICIENTE
New Holland si è guadagnata una solida fama come costruttore di soluzioni innovative per semplificare l’operatività dei trattori e aumentarne la produttività. La console AutoController™ II, montata sul bracciolo del sedile, lavora in tandem con il completo monitor collocato sul montante anteriore della cabina; in questo modo tutte le principali funzioni e tutti i principali dati operativi della macchina sono sempre a disposizione con la massima semplicità.

L’ AutoController™ II offre all’operatore un controllo totale del mezzo. I nuovi comandi a sfioramento sul bracciolo permettono di selezionare i singoli distributori idraulici, mentre la nuova rotella di regolazione dell’AutoController™ II consente di impostarne esattamente la portata e la funzione temporizzata. I pulsanti separati alza/abbassa assicurano una gestione più logica del sollevatore, mentre i comandi indipendenti per la selezione della marcia avanti e della retromarcia semplificano ulteriormente il funzionamento della macchina.

Il nuovo monitor prevede uno schermo più grande e dettagliato per una visualizzazione più completa delle funzioni. I vari display della PTO, del consumo di carburante, dei distributori ausiliari elettroidraulici e del sistema HTS per la gestione automatica delle svolte a fine campo forniscono informazioni precise
su ogni singola funzione (regime del motore e della PTO, portata idraulica dei distributori, sequenze operative – fino a un massimo di 28 – del sistema HTS, ecc.).

Il T7500 è predisposto per l’installazione del sistema di guida bidirezionale BiDrive™, che permette di ruotare il sedile di 180 gradi portandolo in corrispondenza del secondo volante montato sotto il lunotto. La consolle dell’AutoController™ II si sposta insieme al sedile.


COMFORT E CONTROLLO DEL MEZZO

Il T7500 è pensato in funzione dell’operatore e sfrutta al meglio le tecnologie innovative e collaudate di New Holland per agevolare al massimo il funzionamento della macchina.

La trasmissione a variazione continua AutoCommand™ offre un cambio marcia fluido con velocità da 40 m/h fino a 50 km/h per la massima flessibilità, sia su strada che in campo. I trasferimenti su strada sono ulteriormente semplificati dall’Active StopStart, che consente di guidare il trattore solo premendo il pedale dell’acceleratore e di mantenerlo fermo anche sulle forti pendenze senza applicare i freni.

Il basso regime del motore (appena 1510 giri/min a 40 km/h e 1890 giri/min a 50 km/h) riduce la rumorosità, le vibrazioni e i consumi.

Sul T7500 sono disponibili le sospensioni dell’assale anteriore Terraglide™ e della cabina Comfort Ride™ per una migliore qualità della guida sia su strada che in campo. Il sistema DRC di controllo dinamico migliora anch’esso la guida del trattore eliminandone i contraccolpi durante i trasferimenti su strada con pesanti attrezzi posteriori.

La ventola Eco-Fan con tecnologia a velocità variabile assicura un raffreddamento costante dell’intercooler e dei radiatori del motore, dell’aria condizionata e dell’olio, oltre ad asportare qualsiasi residuo di particolato per un funzionamento più efficiente dell’intero sistema. I radiatori sono estraibili e quindi facilmente accessibili, grazie anche all’ampia apertura del cofano. La frequenza di manutenzione ridotta a 500 ore per il filtro e l’olio motore semplifica al massimo la gestione del T7500.


Modello   Potenza nominale       Potenza max. con sistema
                                                         Engine Power Management

T7520            150 CV                        167 CV
T7530            160 CV                        178 CV
T7540            175 CV                        193 CV
T7550            196 CV                        216 CV

SeeAll

LAST NEWS

14/10/2014

New Holland Agriculture polverizza l'attuale primato di raccolta del grano in 8 ore del GUINNESS WORLD RECORDS™ con la mietitrebbia CR10.90New Holland Agriculture ha rivendicato il titolo del GUINNESS WORLD RECORDS essendo riuscita a raccogliere ben 797,656 tonnellate di grano in otto ore con la mietitrebbia più potente del mondo: la CR10.90 da 653CV.

30/9/2014

New Holland Agriculture sostiene Farming Simulator 15, il simulatore di impresa agricolaNel gioco Farming Simulator di quinta generazione sviluppato da Giants Software GmbH, sarà disponibile un'ampia gamma di macchine New Holland Agriculture.

New Holland nel mondo