previousnext 15/10/2008

New Holland CR9090 ritorna in campo e si riprende il record mondiale di raccolta 

«Avevamo letto del precedente record sui giornali ed eravamo sicuri di poterlo migliorare. Grazie alla nostra esperienza con due mietitrebbie New Holland CR9080 e alla grande efficienza della nostra produzione cerealicola, eravamo nelle condizioni giuste per affrontare una sfida come questa. Siamo molto contenti di aver ottenuto un successo di questa portata proprio con l’ultimo modello CR9090 da 591 CV» ha affermato William Grimsdale, amministratore delegato della Mountfair Farming Ltd con sede a Swinton nel Berwickshire (Regno Unito) e organizzatore del tentativo di entrare nel Guinness dei Primati™.

«Abbiamo stabilito il record mondiale di mietitrebbiatura raccogliendo ben 551,6 tonnellate di frumento in otto ore. La prova si è svolta presso la tenuta di Castle Heaton nel Northumberland, lo scorso 26 settembre. La prova iniziata alle ore 12:50 si è conclusa dopo 8 ore esatte, alle 20:50. Il nuovo record migliora il precedente di 532,1 tonnellate precedentemente fissato il 17 settembre nel Lincolnshire» ha precisato Grimsdale.

«Con la mietitrebbia CR9090 New Holland il nostro team ha raccolto grano della varietà Robigus su una superficie di 53,5 ettari facendo segnare una raccolta media di 68,95 tonnellate ora. Con un consumo di appena 13,3 litri di carburante per ettaro, il nuovo record sottolinea l’efficienza della mietitrebbia CR9090 in una sfida che rispecchia perfettamente la realtà agricola attuale».

«Nel corso della prova la macchina è stata impegnata in 3 campi rispettivamente da 25, 14 e 20 ettari con resa media di 10,32 tonnellate per ettaro e con un’umidità del cereale del 17%. L’altezza della coltura era di 78-93 cm e quella delle stoppie lasciate in campo di 20-30 cm. La perdita di prodotto nell’intero arco della giornata è stata appena dello 0,5%».
Quest’anno nell’Inghilterra settentrionale le condizioni di lavoro nella stagione della raccolta si sono rivelate impegnative esattamente come in tutte le altre zone del Regno Unito. Oltre a ciò, si deve tenere conto del fatto che in questo periodo dell’anno l’umidità è più elevata e le giornate sono più corte. «In condizioni più favorevoli, la CR9090 sarebbe in grado di ottenere una produttività ancora maggiore e potrebbe arrivare anche a superare le 600 tonnellate» ha sottolineato Grimsdale.

Nelle prime tre ore della prova che ha portato a stabilire il nuovo record, la media della CR9090 è stata di 77,3 tonnellate l’ora. Il ritmo è poi calato a causa della maggiore ondulazione del terreno che ha imposto tratte più brevi. Eddie Allan, direttore della concessionaria locale Lloyd Ltd., ha dichiarato: «Fare quello che sono riusciti a fare su questo tipo di terreno e in queste condizioni atmosferiche non è impresa da poco. Ciò dimostra che la CR9090 è una macchina vincente e infatti diversi nostri clienti sono molto interessati ad acquistare questo prodotto.»

Il nuovo record è stato ufficializzato dal giudice del Guinness dei Primati™ Carlos Martinez, giunto nella contea di Borders all’inizio della settimana per assistere alla prova.

La Mountfair Farming Ltd gestisce oltre 800 ettari di terreno coltivabile vicino al confine con la Scozia. Oltre all’azienda di 120 ettari di proprietà dello stesso Grimsdale, la società si occupa di contoterzismo e di fornitura di servizi di gestione agricola a beneficio dei proprietari terrieri locali. Grazie a un sistema semplice ma estremamente efficiente di rotazione di grandi appezzamenti coltivati a frumento, colza e maggese, si crea un’agricoltura sostenibile che aumenta la fertilità del suolo e riduce i danni causati dalle erbe infestanti e dai parassiti, oltre a ridurre il consumo dei fertilizzanti inorganici e dei pesticidi.

La Mountfair Farming Ltd impiega solo due operatori a tempo pieno, che lavorano con una flotta di trattori New Holland, una seminatrice Horsch Simba da 12 m e due mietitrebbie New Holland CR9080 da 430 CV.
Eddie Allan ha dichiarato che, negli ultimi anni, la Mountfair Farming Ltd è passata all’utilizzo di macchine New Holland per tutte le sue operazioni agricole. «Abbiamo bisogno di macchine efficienti e affidabili; non possiamo permetterci il lusso di sbagliare» ha concluso Grimsdale.
«L’ultimo modello di New Holland CR9090 ha dimostrato ciò di cui è capace entrando nel Guinness dei Primati™ con un nuovo record mondiale. Quindi, adottare questa macchina è una scelta logica, in un momento in cui la nostra azienda cresce e noi vogliamo continuare a garantire ai nostri clienti la massima efficienza e la massima professionalità».

SeeAll

LAST NEWS

21/7/2014

New Holland PLM® Connect facilita la gestione di piccoli e grandi parchi macchineL'agricoltura moderna richiede ad agricoltori, gestori e contoterzisti di soddisfare requisiti sempre nuovi, ma una costante è la necessità di gestire le macchine sul campo nel modo più efficiente...

21/7/2014

New Holland Agriculture completa la gamma TC con un nuovo modello a quattro scuotipagliaNew Holland ha rinnovato la sua gamma di mietitrebbie TC progettate per fornire prestazioni affidabili con diversi prodotti e in condizioni variabili, aggiungendo il nuovo modello TC4.90 a quattro scuotipaglia...

New Holland nel mondo