previousnext 5/5/2008

New Holland Agriculture (Gruppo Fiat) premiata al salone SIAM in Marocco 

New Holland, azienda globale del Gruppo Fiat attiva nella costruzione e commercializzazione di macchine per l’agricoltura, ha partecipato attraverso il proprio distributore Somma – Auto Hall alla terza edizione del SIAM, il Salone Internazionale dell’Agricoltura in Marocco, dove ha presentato e offerto la linea completa di macchine agricole di sua produzione.

Il salone, svoltosi recentemente nella città di Meknès, è la più importante fiera agricola del Nord Africa, con più di 600 espositori da oltre 25 paesi e una partecipazione di oltre 350.000 visitatori, e riflette il processo di modernizzazione e cambiamento in corso in Marocco. Come ha dichiarato il Re del Marocco Mohammed VI, il paese è attualmente impegnato a raggiungere l’obiettivo di un’agricoltura più meccanizzata e in questa ottica il salone rappresenta quindi un punto d’incontro privilegiato per offrire ai professionisti del settore agricolo la possibilità di condividere informazioni e aggiornamenti sulle ultime innovazioni tecnologiche di settore.

Con un allestimento espositivo tra i più vasti del salone (600 m2) e tra i più apprezzati per il taglio innovativo e la specializzazione dei prodotti proposti, New Holland, attraverso il proprio distributore Somma – Auto Hall a cui è legata da un rapporto di collaborazione trentennale, si è aggiudicata il premio per il migliore stand della fiera. Il premio è stato consegnato dal re Mohammed VI a  Abdellatif Guerraoui, Presidente di Somma – Auto Hall, e ai rappresentanti di New Holland.

Questo riconoscimento, che New Holland e Somma si aggiudicano per la prima volta, è il risultato delle sinergie tra Somma e CNH, società del Gruppo Fiat che produce macchine per l’agricoltura e il movimento terra, che, attraverso le proprie risorse mondiali, ha partecipato attivamente alla preparazione dello stand con il coinvolgimento del suo dipartimento CNH International Network Development & Advertising.

Tra i numerosi visitatori allo stand New Holland, anche Umberto Lucchesi Palli, ambasciatore d’Italia in Marocco.
 
New Holland Agriculture ha presentato al salone 15 macchine, a cominciare da alcuni dei migliori trattori della Serie TD e TDD: modelli con cabina o telaio di sicurezza antiribaltamento (ROPS), per frutteto e cingolati, nella gamma di potenza da 55 a 95 CV.
Accanto a questi, i trattori Serie TT da 55 e 75 CV; progettati per soddisfare esigenze diverse, grazie all’affidabilità collaudata dei motori, degli assali e delle trasmissioni, alla facilità d’uso dei comandi e al prezzo vantaggioso, i due modelli TT offrono caratteristiche eccezionali di potenza, capacità di sollevamento e forza di trazione, per prestazioni elevate con consumi ridotti.
A completare la gamma di trattori in esposizione, i modelli TS, TM165 e, per la prima volta in Marocco, il modello TK, un trattore cingolato multiuso da 95 CV progettato per garantire i massimi livelli di produttività, comfort e sicurezza su terreni estremi.

Oltre ai trattori, New Holland Agriculture ha esposto al salone anche la mietitrebbia TC e la vendemmiatrice VX680, progettata per incrementare la produttività in settori in continua espansione come l’olivicoltura e la viticoltura, dove New Holland è ai vertici del mercato mondiale.

«In Marocco, l’industria agricola è in crescita e attualmente copre il 20% del prodotto interno lordo» ha sottolineato Stefano Pampalone, Business Director New Holland per l’Africa e il Medio Oriente. «Oggi New Holland è leader di mercato e prevediamo di incrementare ulteriormente il nostro fatturato nel corso del 2008.»

SeeAll

LAST NEWS

3/6/2014

La rete New Holland si rinnova sul territorioUn mese di marzo ricco di appuntamenti e novità per la rete di vendita New Holland Agriculture.

3/6/2014

New Holland Agriculture potrà contare sul motore di FPT Industrial nominato "Diesel of the Year® 2014"Le macchine New Holland Agriculture saranno presto dotate dell'efficientissimo motore Cursor 16, nominato Diesel Of The Year® 2014 dalla rivista Diesel.

New Holland nel mondo