previousnext 16/5/2014

New Holland Agriculture celebra 50 anni di eccellenza produttiva allo stabilimento di trattori di Basildon 

• Un successo costruito su una tradizione di innovazione; grandi performance sia sul campo che sui mercati
• Il programma World Class Manufacturing mira ad eliminare ogni forma di spreco per arrivare all'eccellenza produttiva
• New Holland nel sociale: donazione benefica alla Pioneer School per il nuovo giardino ‘Exploratorium’
• Un programma di eventi celebrative


Il 15 maggio 2014 New Holland Agriculture ha indetto una conferenza stampa presso la sua sede di Basildon per celebrare il cinquantennale della produzione di trattori in questo stabilimento. Basildon è rimasta l'unica fabbrica di trattori del Regno Unito e rimane un punto fermo dell'industria trattoristica e del settore agricolo del paese fin da quando la sua catena di montaggio è entrata in funzione il 15 maggio del 1964.
Carlo Lambro, Brand President di New Holland Agriculture, ha parlato della tradizione di innovazione del marchio e degli attuali successi sul mercato, mentre Colin Larkin, Direttore dello stabilimento di Basildon, ha tracciato la storia del costante impegno per il miglioramento che ha reso questo impianto un autentico vanto dell'industria britannica. A loro ha fatto seguito come oratore ospite, Christopher Hale di UK Trade & Investment che ha sottolineato l'importanza dell'industria e del settore agricolo per l'economia britannica.
All'evento, ha presenziato come invitato speciali anche il sig. Alex Golledge della Banca d'Inghilterra. Alla conferenza stampa hanno preso parte, oltre ai giornalisti della stampa specializzata europea, rappresentanti dei principali mezzi di informazione generalisti.

Un successo costruito su una tradizione di innovazione; grandi performance sia sul campo che sui mercati

Carlo Lambro ha messo in rilievo la lunga storia di innovazione di New Holland e le sue solide relazioni con gli agricoltori in ogni parte del mondo, che hanno portato l'azienda a occupare una posizione predominante sui mercati. Ha poi sottolineato l'importanza di far parte di CNH Industrial, un importante gruppo industriale che fonda il suo successo sull'innovazione, con più di 1.200 milioni di dollari investiti ogni anno in ricerca e sviluppo, 6.300 dipendenti votati all'innovazione e 7.700 brevetti registrati.
Questi investimenti sono possibili grazie all'eccezionale performance del Gruppo, confermata dalle entrate del primo trimestre 2014 (annunciate l'8 maggio), che ammontano a 7,5 miliardi di dollari USA.
Il presidente Lambro ha quindi proseguito con una panoramica della performance economica internazionale di New Holland nel 2013, che si è rivelata nel complesso positiva.
In ogni segmento di prodotti l'introduzione di nuovi modelli, come i trattori T8 Auto Command, le mietitrebbie CX7000 e CX8000 Elevation, le presse Roll-Belt e le trinciacaricatrici foraggere FR, ha svolto un ruolo fondamentale per l'andamento positivo di New Holland nell'area EMEA.
In Gran Bretagna si è registrato un aumento delle vendite di trattori New Holland, con un'ottima performance proprio dei modelli T6 a T7 costruiti a Basildon. Anche le mietitrebbie sono andate molto bene, con un aumento significativo delle vendite specie dei modelli "bandiera".

Il programma World Class Manufacturing aggredisce ogni forma di spreco per arrivare all'eccellenza produttiva

Colin. Larkin ha spiegato come la partecipazione di Basildon al programma di World Class Manufacturing (WCM) sia stata fondamentale per il successo dello stabilimento. Il WCM, basato sulle migliori tecniche produttive in uso in Giappone, è un sistema di produzione studiato per limitare tutte le forme di sprechi e di perdite. È un processo graduale di miglioramento continuo e illimitato: più che un progetto, è un vero e proprio modo di lavorare. Si basa sulle persone, sulle loro competenze, sulla creazione di conoscenza e sul contributo costante e capillare di ognuno. È un programma riuscito perché si basa sul mantenimento della semplicità e sulla creazione di un sistema trasparente.
Le prassi del WCM consentono allo stabilimento di gestire al meglio anche la complessità estrema: Basildon produce 14 gamme di trattori, 133 modelli, 12.000 configurazioni utilizzando 9.680 componenti. In un anno, dalla catena di montaggio non escono mai due trattori perfettamente uguali.
Larkin ha inoltre messo in evidenza come il confronto continuo sia l'elemento chiave del programma WCM, tramite la condivisione di best practice tra gli stabilimenti partecipanti e reciproche visite conoscitive.
Da quando ha aderito al programma WCM nel 2008, Basildon ha costantemente migliorato la sua performance, fino a raggiungere il livello Bronzo nel 2008. Lo stabilimento mira a raggiungere il livello Argento entro il 2015.

New Holland nel sociale: donazione benefica alla Pioneer School per il nuovo giardino ‘Exploratorium’

Lo stabilimento New Holland è parte integrante della comunità di Basildon e durante la sua cinquantennale attività ha regolarmente fornito il suo apporto agli enti benefici del posto partecipando ad eventi e a iniziative a scopo educativo. Al termine della conferenza stampa, Andrew Watson, Business Director per il Regno Unito e l'Irlanda, ha manifestato il desiderio di New Holland di celebrare il traguardo dei 50 anni con una donazione alla comunità che da mezzo secolo ospita l'azienda.
Il sig. Steve Horsted della Pioneer School è stato invitato sul palco per ricevere una targa commemorativa della donazione fatta al Preside dell'istituto per la creazione di un giardino destinato a bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 19 anni con gravi e complessi problemi di apprendimento. Si tratta di uno spazio di attività all’esterno dove potranno scoprire la natura e fruirne in un ambiente sicuro, chiamato “Exploratorium – Donare ai bambini l'esperienza della Natura”.

http://www.pioneerspecialschool.org/page/about-us

Un programma di eventi celebrativi

La conferenza stampa ha fatto parte di un nutrito programma di eventi celebrativi che ha avuto inizio il 13 di marzo quando la stabilimento ha dato il benvenuto a oltre 70 ex dipendenti che lavoravano nella fabbrica quando ha aperto i battenti nel 1964 contribuendo al suo successo. Altri eventi in programma comprendono una festa che si svolgerà nell'arco di due giorni il 12 e 13 luglio per tutti i dipendenti presenti e passati con le rispettive famiglie.

SeeAll

LAST NEWS

14/10/2014

New Holland Agriculture polverizza l'attuale primato di raccolta del grano in 8 ore del GUINNESS WORLD RECORDS™ con la mietitrebbia CR10.90New Holland Agriculture ha rivendicato il titolo del GUINNESS WORLD RECORDS™ essendo riuscita a raccogliere ben 797,656 tonnellate di grano in otto ore con la mietitrebbia più potente del mondo: la CR10.90 da 653CV.

30/9/2014

New Holland Agriculture sostiene Farming Simulator 15, il simulatore di impresa agricolaNel gioco Farming Simulator di quinta generazione sviluppato da Giants Software GmbH, sarà disponibile un'ampia gamma di macchine New Holland Agriculture.

New Holland nel mondo