TERNE - STAGE V

Galleria

MOTORE E TELAIO

Potenza e contenimento dei consumi

In grado di erogare una potenza di 98 o 111 CV a seconda del modello, il nuovo motore FPT Industrial F5 a quattro cilindri da 3,6 litri delle terne è lo stesso montato sui trattori New Holland T5. Conformi alle rigorose normative Stage V sulle emissioni, questi propulsori dispongono di un avanzato sistema di controllo e dell’accelerazione, che consente all’operatore di regolare da graduale a rapida la risposta del motore quando si accelera. I nuovi modelli della serie D dispongono inoltre di tre nuove ed efficienti modalità che consentono di contenere i costi di esercizio e i consumi e di ridurre l’usura e il deterioramento della macchina.


Per saperne di più

Propulsori FPT Industrial

New Holland si affida per la tecnologia Stage V a un vero specialista del settore: FPT Industrial, il brand di CNH Industrial specializzato nello sviluppo di motori.
Pionieri del settore: La tecnologia Common Rail è stata sviluppata negli anni Ottanta proprio da FPT Industrial, presso il centro di Ricerca & Sviluppo eccellenza di Arbon, in Svizzera; questa tecnologia rivoluzionaria è stata utilizzata per la prima volta su automobili di serie nel 1997, sulla Alfa Romeo 156. Il primo utilizzo del sistema Common Rail su macchine agricole è avvenuto con il trattore TS-A. Pionieri. Sempre.
Più ecologici: Da nove anni consecutivi, CNH Industrial è ai vertici degli indici Dow Jones Sustainability World e Europe per il settore dell’ingegneria industriale. Più ecologici. Ovunque.
Collaudati: Dal 1995 FPT Industrial è all’avanguardia della tecnologia SCR e ha già prodotto oltre 1 milione di motori SCR negli ultimi otto anni per i settori agricolo, delle costruzioni e dei trasporti. Affidabilità. Confermata.


Per saperne di più

YOUR PERFECT WORKING PARTNER

• Possibilità di scegliere tra motori con potenza di 98 e 111 CV
• Tubo di scarico montato lateralmente per accrescere la visibilità
• Funzione di arresto automatico del motore in caso di bassa pressione dell’olio o di sovratemperatura del liquido di raffreddamento o dell’olio della trasmissione
• Serbatoio combustibile con capienza di 131 litri e serbatoio AdBlue con capienza di 13 litri
• Sono disponibili tre impostazioni dell’accelerazione: graduale, normale e rapida. L’operatore può scegliere quella che meglio si adatta al lavoro da svolgere


Per saperne di più

3 nuove funzioni per risparmiare combustibile

Modalità ECO: regola automaticamente il regime motore e la pressione idraulica in base al fabbisogno, consentendo di ridurre i consumi fino al 10%
• Funzione di ritorno automatico al regime minimo del motore: può essere impostata per attivarsi dopo un periodo da 5 a 60 secondi di inattività della macchina
• Funzione di arresto automatico del motore: può essere impostata per attivarsi dopo un periodo fino a 60 minuti di inattività della macchina


Per saperne di più

Compatto sistema di post-trattamento ad alta efficienza HI-eSCR 2

La consociata FPT Industrial ha sviluppato questo speciale sistema di post-trattamento per le macchine compatte. Il compatto sistema ad alta efficienza HI-eSCR 2 è stato studiato per le applicazioni con cicli di lavoro caratterizzati da basse temperature allo scarico e frequenti condizioni di marcia e arresto. L’abbinamento del collaudato sistema di Riduzione catalitica selettiva (SCR) con un sistema a portata ridotta di ricircolo dei gas di scarico (EGR) consente di utilizzare il motore F5 in condizioni di basso carico. La nuova e ottimizzata tecnologia del filtro antiparticolato diesel (DPF) consente di eliminare il particolato (PM) anche a basse temperature di esercizio del motore. L’efficiente sistema di post-trattamento è totalmente esente da manutenzione e non richiede fermi macchina per interventi di sostituzione o pulizia dei filtri per l’intera durata utile della macchina.


Per saperne di più

Telaio

Tutti i modelli di retroescavatore sono dotati di un telaio monostruttura eccezionalmente robusto e in grado di disperdere completamente le sollecitazioni senza che gravino sul motore o sulla trasmissione.
• Telaio monostruttura con saldature robotizzate per l’intera lunghezza
• Nessuno stress sul motore o sulla trasmissione
• Piastre di rinforzo sui punti maggiormente soggetti a sollecitazioni
• Interfacce di scorrimento in ghisa del retroescavatore
• Progettazione strutturale aperta per facilitare gli interventi di manutenzione


Per saperne di più