COLTIVATORI INTERFILARI SRC & SRC SMARTSTEER™

COLTIVATORI INTERFILARI

Coltivazione interfilare sostenibile e controllo delle infestanti

I coltivatori interfilari New Holland SRC e SRC SmartSteer™ lavorano gli spazi tra le file di una coltura in crescita. Aiutano a controllare le infestanti e a ridurre l’uso di erbicidi, rendendo le operazioni più sostenibili dal punto di vista ambientale ed economico. I coltivatori interfilari SRC sono disponibili in versioni da 4, 6, 8 e 12 file. I modelli SRC SmartSteer™ teleguidati sono proposti in versioni da 8 e 12 file. Tutte le varianti sono dotate di 3 o 5 denti e sono appositamente progettate per l’impiego in colture come barbabietole, mais e girasoli. I modelli a 3 denti sono indicati per distanze interfilari comprese tra 40 e 50 cm, mentre quelli a 5 denti per distanze tra 60 e 75 cm. Tutti i modelli sono dotati di ripiegamento idraulico per mantenere una larghezza di trasporto non superiore a 3 m.


Per saperne di più

Denti vibranti

I coltivatori a tre denti montano un dente VCO brevettato. I denti, dotati di una punta a basso disturbo del terreno e di un angolo di attacco di 2 gradi, sono studiati per lavorare a profondità ridotte. Il dente VCO sradica le erbe infestanti con un minimo accumulo di terra di lato. I modelli a cinque denti sono invece dotati di denti universali. Questi denti versatili presentano un angolo di attacco di 8 gradi e sono adatti per l'impiego in un'ampia gamma di terreni e condizioni. Le vibrazioni dei denti sollevano efficacemente le erbacce dal terreno, scuotendole per staccare il terriccio dalle radici in modo da farle morire rapidamente e impedirne la ricrescita. L'azione colturale rompe qualsiasi copertura e crosta superficiale del terreno, aerandolo in modo da migliorare il flusso d'aria alle radici delle piante e favorire la ritenzione dell'umidità.


Per saperne di più

Disco stabilizzatore

I dischi stabilizzatori garantiscono il mantenimento di una traiettoria uniforme dietro il trattore, migliorando la stabilità quando si lavora su terreni ondulati e in curva. Gli operatori possono lavorare a una velocità di avanzamento costante riducendo il rischio che il coltivatore esca dalla traiettoria.


Per saperne di più

Adattabilità a tutte le superfici

Le sezioni di lavoro sono montate su un parallelogramma a quattro bracci. Le varianti a braccio curvo sono dotate di un cilindro idraulico utilizzato per il controllo optional delle sezioni. Pur essendo anch'esso collegato al meccanismo di ripiegamento, il cilindro è sempre libero di flottare durante il lavoro. Anche la configurazione a braccio diritto è a flottazione libera. La profondità di lavoro delle singole sezioni rimane costante su tutta la larghezza del coltivatore, anche su terreni variabili e in pendenza. I bracci di sospensione sono estremamente robusti per impedire qualsiasi movimento laterale dei denti.


Per saperne di più

Controllo di precisione della profondità

La profondità di ogni singola sezione di lavoro viene mantenuta da un ruotino di regolazione integrato, a prova di foratura, con un diametro di 290 mm e una larghezza di 100 mm. La profondità di lavoro può essere regolata fino a 70 mm mediante un’apposita manovella.


Per saperne di più

Regolazione fine della larghezza di lavoro

Ogni unità è montata sul telaio principale tramite un morsetto a coda di rondine. Questo, combinato con la regolazione laterale dei denti, consente di microregolare il coltivatore in modo che si adatti con precisione alle vostre file e allo stadio di crescita del raccolto.


Per saperne di più

Dischi di protezione

I dischi di protezione concavi, montati tra le singole unità, impediscono che il terreno non lavorato e le infestanti finiscano sulle file soffocando le piantine. I dischi di protezione possono essere abbassati o sollevati individualmente in base allo stadio di crescita delle piante.


Per saperne di più

Ruotine dentate a stella

Le ruotine dentate a stella sono disponibili a richiesta. Dotate di singoli denti morbidi regolabili in modo da lavorare vicino al margine della coltura, queste ruotine aiutano a rimuovere le erbe infestanti che non vengono raggiunte dai denti vibranti. I coltivatori con distanza interfilare di 45-50 cm sono equipaggiati con dischi sarchiatori a stella con diametro di 290 mm, mentre quelli con distanza interfilare di 60-75 cm montano un disco sarchiatore con diametro di 370 mm. Come opzione è inoltre disponibile un erpice posteriore a denti lunghi.


Per saperne di più