AGXTEND™ & ZASSO presentano, per la prima volta al SIMA, il concept XPower XPR, una soluzione di diserbo elettrico per colture a file

6 ottobre 2022
AGXTEND™ & ZASSO presentano, per la prima volta al SIMA, il concept XPower XPR, una soluzione di diserbo elettrico per colture a file.

La tecnologia elettro-erbicida di controllo infestanti XPower è stata lanciata tre anni fa al 2019 SIMA Innovation Awards ed è stata premiata come soluzione innovativa con la medaglia di bronzo. In questi anni, AGXTEND e il partner Zasso hanno ulteriormente sviluppato questa tecnologia.

Oggi sono presenti sul mercato due soluzioni: l’XPower XPS per vigneti e frutteti e l’XPower XPU per applicazioni urbane. Per incontrare le esigenze delle aziende agricole, il portfolio verrà gradualmente ampliato con l’introduzione del nuovo XPower XPR, modello per colture a file, che sarà presentato alla prossima fiera SIMA. L’XPower XPR è il primo sistema di diserbo ad alto voltaggio non chimico per il controllo non selettivo delle infestanti tra le file. La soluzione XPower XPR comprende un generatore e un nuovo applicatore adattato specificatamente per le necessità di tutte le colture a file.

  • Fino a 3,7 m di larghezza di lavoro.
  • Facilmente regolabile da 25 a 40 cm a seconda del tipo di applicazione.
  • Design modulare: generatore multifunzione compatibile con le altre soluzioni XPower.

Benefici unici per l’utente

  • Azione sistemica e duratura fino alle radici per prevenire la ricrescita.
  • Sicurezza ed efficacia confermati da enti di ricerca privati e pubblici, come Arvalis in Francia.
  • Nessuna movimentazione del suolo che ne evita l’erosione e ne massimizza la conservazione.
  • Soluzione totalmente esente dall’uso di prodotti chimici: nessun residuo tossico.
  • Nessuna restrizione legale.
  • Nessun impatto sulla vita del suolo.

La soluzione interfilare XPower XPR garantisce una gestione efficace degli infestanti nelle colture a file in maniera sostenibile e permettendo una migliore pianificazione del lavoro in campo. In generale l’uso di questo sistema riduce drasticamente l’impatto ambientale delle aziende agricole, offrendo un’alternativa efficace e sostenibile ai prodotti agrochimici e ai sistemi meccanici. Le soluzioni XPower concorrono inoltre al raggiungimento del target di riduzione del 50% dei pesticidi previsto dall’European Green Deal entro il 2030.

AgXtend e Zasso stanno lavorando in stretta collaborazione sul concept XPower XPR con l’obiettivo di una graduale introduzione sul mercato nella stagione 2024.

Opportunità di mercato
L'opportunità di mercato è significativa. Le colture a file, come le barbabietole da zucchero, sono un pilastro importante della produzione agroalimentare. Nella fase giovanile, queste colture sono caratterizzate da un'ampia spaziatura tra le file e sono molto sensibili alla competizione esercitata dalle erbe infestanti. Grazie a XPower XPR, le perdite di resa dovute a un controllo inadeguato o ritardato delle infestanti possono essere ridotte fino al 60%, come nel caso delle barbabietole da zucchero.

Ad oggi l’uso di erbicidi chimici per la gestione delle infestanti è il più diffuso (circa il 90% delle applicazioni) sul mercato. Sono comunque disponibili delle alternative (ad es. meccaniche, termiche) che però risultano o parzialmente inefficaci o con un alto impatto ambientale.

Oggi quindi, per risolvere le sfide di efficienza, costi, produttività e sostenibilità e per superare i vincoli normativi sempre più stringenti, sono necessarie nuove soluzioni di diserbo.

La tecnologia di diserbo elettrico si afferma come la risposta a tutte queste esigenze e la soluzione per colture interfilari XPower XPR rappresenta la prima soluzione Zasso per l'agricoltura intensiva.

Ultime notizie
MOSTRA TUTTO
Sollevatori telescopici e caricatori frontali
I miglioramenti del comfort e dell’idraulica alla base dell’evoluzione dei sollevatori telescopici

I miglioramenti del comfort e dell’idraulica alla base dell’evoluzione dei sollevatori telescopici

A seguito dei continui investimenti nello stabilimento di Lecce, dove vengono costruite le macchine movimento terra, ad Agritechnica 2023 New Holland presenterà numerosi aggiornamenti per i suoi sollevatori telescopici TH, una gamma composta da 4 modelli e 2 versioni.
Mietitrebbie
New Holland presenta in anteprima la CR11, la mietitrebbia flagship di ultima generazione

New Holland presenta in anteprima la CR11, la mietitrebbia flagship di ultima generazione

Nel quadro di importanti sviluppi nel settore della raccolta ad alta capacità, New Holland Agriculture presenta in anteprima ad Agritechnica 2023 la nuova CR11, dotata di nuove tecnologie all’avanguardia che contribuiranno a ridurre il costo totale della raccolta e ad aumentare la redditività per le grandi aziende cerealicole.
Eventi e iniziative
New Holland Parts & Service è presente ad Agritechnica 2023 in nome della sostenibilità per ridurre l'impronta di carbonio in agricoltura

New Holland Parts & Service è presente ad Agritechnica 2023 in nome della sostenibilità per ridurre l'impronta di carbonio in agricoltura

L'area New Holland Parts & Service ad Agritechnica 2023 presenterà le iniziative legate alla sostenibilità che gravitano intorno all'area dei servizi a disposizione dei clienti, adottando un approccio a 360 gradi alla sostenibilità in agricoltura, coinvolgendo quindi non solo le macchine e propulsioni alternative, ma anche i processi legati ai ricambi e all'assistenza completa.