Con un'audace dichiarazione di intenti New Holland presenta in anteprima ad Agritechnica la mietitrebbia flagship di ultima generazione

28 settembre 2023
New Holland presenta in anteprima ad Agritechnica la mietitrebbia flagship di ultima generazione
  • La nuova gamma si basa sulle capacità dell'attuale gamma di punta CR, al cui vertice si colloca la CR10.90, detentrice del record mondiale di raccolta
  • Completamente riprogettata in modo da garantire rese più elevate, ridurre le perdite di granella e integrare una maggiore automazione come richiesto dalle aziende agricole del futuro
  • Sarà prodotta presso il Centro di eccellenza per la raccolta di New Holland a Zedelgem, in Belgio
  • Speciale anteprima ad Agritechnica 2023

Nel quadro di importanti sviluppi nel settore della raccolta ad alta capacità, New Holland Agriculture presenta in anteprima ad Agritechnica 2023 un inedito progetto per le mietitrebbie di questo segmento, con integrate nuove e importanti tecnologie.
Il nuovo design è stato creato presso il Centro di eccellenza per la raccolta di New Holland a Zedelgem, in Belgio, dove verranno prodotte le mietitrebbie. Grazie alle più avanzate funzionalità di automazione, offrirà miglioramenti in termini di produttività, perdite e trattamento della granella e resa del combustibile rispetto all'attuale gamma di mietitrebbie di punta New Holland, la CR, la cui capofila è la CR10.90, che detiene da quasi un decennio il record mondiale di grano raccolto in otto ore – 797,656 tonnellate – fatto segnare il 15 agosto 2014.

Mentre ci avviciniamo al 50° anniversario (nel 2025) della pionieristica tecnologia Twin Rotor™ di New Holland, questa nuova mietitrebbia metterà ulteriormente in risalto i vantaggi di questa importante innovazione che ha rivoluzionato il modo in cui gli agricoltori effettuano la raccolta e che è divenuta parte integrante del DNA di New Holland. Ed è sempre grazie alla tecnologia Twin Rotor che la nuova CR è in grado di offrire la percentuale di rottura della granella più bassa del mercato.

New Holland ha progettato la nuova CR in vista della continua evoluzione delle esigenze di raccolta e in risposta al feedback dei clienti che chiedono maggiore capacità, prestazioni più elevate e la massima tutela della qualità del prodotto. Tenendo presente che le colture con una resa più elevata e l’imprevedibilità delle condizioni meteo possono influire sul raccolto da una stagione all’altra, gli ingegneri New Holland hanno voluto progettare una macchina che possa svolgere appieno il suo ruolo nel fornire la massima produttività e completare rapidamente la raccolta al fine di salvaguardare la qualità e fare in modo che la coltivazione successiva possa avvenire in tempi utili e in condizioni ideali.

La stretta collaborazione tra i team di Industrial Design ed Engineering, insieme agli specialisti di prodotto e al marketing del Marchio, ha prodotto un design incentrato sulle esigenze del cliente, con una forma realmente adatta alla funzione. Il risultato è un design iconico e rinnovato, elegante e senza tempo. Il flusso del raccolto è evidenziato sulle pannellature esterne dal dinamico elemento blu che corre lungo la carrozzeria attraverso le varie funzioni.

Lars Sorensen, Head of Combines and Headers New Holland Agriculture ha così commentato: “Con il consolidamento delle aziende agricole, l’aumento delle rese e le brevi finestre di raccolta vi è la necessità di continuare a sviluppare la capacità delle mietitrebbie, la ritenzione e la salvaguardia della granella. Questa nuova mietitrebbia rappresenta una svolta nel mercato, progettata per offrire un livello di produttività superiore, competendo con qualsiasi altro concorrente oggi presente nel settore. In una gamma consolidata come la CR avevamo già un design collaudato per quanto riguarda questi aspetti, con al vertice il modello CR10.90 che dava prova della sua pretesa di fornire la massima produttività a livello mondiale. Ora abbiamo fatto ulteriori passi avanti nella tecnologia e nell’automazione e abbiamo avuto un ottimo feedback dai primi test effettuati dagli agricoltori.

Carlo Lambro, Brand President of New Holland Agriculture, ha dichiarato: “Questa anteprima della nostra nuova gamma di mietitrebbie sottolinea quanto New Holland sia pronta per il futuro e la sua capacità di adattarsi per soddisfare le mutevoli esigenze della clientela di tutto il mondo. Dietro il radicale restyling attuato dal nostro team interno di CNH Industrial, guidato da David Wilkie, si cela un design della mietitrebbia molto specifico in diversi aspetti che insieme creano un pacchetto che non andrà a sostituire l'attuale gamma CR, bensì si aggiungerà all’offerta corrente proponendo un livello di produttività completamente nuovo. Tutto il nostro team ha fatto un lavoro fantastico partendo dalla nostra mietitrebbia primatista mondiale per creare qualcosa di ancora meglio, e siamo lieti di mostrarlo al pubblico mondiale. Ulteriori dettagli saranno rivelati prima del lancio completo”.

Ultime notizie
MOSTRA TUTTO
Sollevatori telescopici e caricatori frontali
I miglioramenti del comfort e dell’idraulica alla base dell’evoluzione dei sollevatori telescopici

I miglioramenti del comfort e dell’idraulica alla base dell’evoluzione dei sollevatori telescopici

A seguito dei continui investimenti nello stabilimento di Lecce, dove vengono costruite le macchine movimento terra, ad Agritechnica 2023 New Holland presenterà numerosi aggiornamenti per i suoi sollevatori telescopici TH, una gamma composta da 4 modelli e 2 versioni.
Mietitrebbie
New Holland presenta in anteprima la CR11, la mietitrebbia flagship di ultima generazione

New Holland presenta in anteprima la CR11, la mietitrebbia flagship di ultima generazione

Nel quadro di importanti sviluppi nel settore della raccolta ad alta capacità, New Holland Agriculture presenta in anteprima ad Agritechnica 2023 la nuova CR11, dotata di nuove tecnologie all’avanguardia che contribuiranno a ridurre il costo totale della raccolta e ad aumentare la redditività per le grandi aziende cerealicole.
Eventi e iniziative
New Holland Parts & Service è presente ad Agritechnica 2023 in nome della sostenibilità per ridurre l'impronta di carbonio in agricoltura

New Holland Parts & Service è presente ad Agritechnica 2023 in nome della sostenibilità per ridurre l'impronta di carbonio in agricoltura

L'area New Holland Parts & Service ad Agritechnica 2023 presenterà le iniziative legate alla sostenibilità che gravitano intorno all'area dei servizi a disposizione dei clienti, adottando un approccio a 360 gradi alla sostenibilità in agricoltura, coinvolgendo quindi non solo le macchine e propulsioni alternative, ma anche i processi legati ai ricambi e all'assistenza completa.